Fatture false per 140 milioni di euro: la Guardia di Finanza scopre maxi frode

Ammonta a 16 milioni di euro il valore della maxi evasione fiscale scoperta dalla Guardia di Finanza di Brescia

0
Guaria di Finanza, Brescia
Guardia di Finanza

Ammonta a 16 milioni di euro il valore della maxi evasione fiscale scoperta dalla Guardia di Finanza di Brescia.

Le indagini condotte dalle Fiamme Gialle hanno coinvolto diverse società del settore del commercio dei metalli con sedi nelle province di Brescia, Milano, Biella, Napoli e in Ungheria.

Tre sono le persone finite in manette per il giro di fatture false venuto a galla grazie all’operazione della Guardia di Finanza di Brescia, che ammonterebbe ad oltre 140 milioni di euro. Secondo quanto emerso dalle indagini, gli artefici della presunta frode grazie al giro di fatture false hanno mascherato l’acquisto in nero, a prezzi molto più convenienti rispetto a quelli di mercato, di beni poi reimmessi nel circuito economico con margini di guadagno nettamente superiori alla media. In più è stata commessa la maxi evasione fiscale.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome