Senza patente forza un posto di blocco, poi si schianta contro un portone

Il giovane, che era alla guida di una Daewoo, ha forzato un posto di blocco ed inseguito dai militari si è dato alla fuga

0
carabinieri - Ph Fotolive Filippo Venezia
carabinieri - Ph Fotolive Filippo Venezia

Un 19enne di origini turche, richiedente asilo e residente a Milano, è finito nei guai a Darfo Boario Terme dopo essere stato fermato dai di Breno.

Il giovane, che era alla guida di una Daewoo con assicurazione e revisione in regola e di proprietà di un connazionale, ha forzato un posto di blocco ed inseguito dai militari si è dato alla fuga. Andando anche contromano, il 19enne si è poi schiantato contro il portone di un’abitazione in piazza Matteotti.

Nessun altro è fortunatamente rimasto coinvolto nell’incidente: il giovane è invece stato portato in all’.

In seguito a tutti i controlli, è emerso che il 19enne non era in possesso della . Il ragazzo è accusato di resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di sottoporsi al test dell’etilometro e del droga test, e potrebbe dover rispondere di una denuncia per furto da parte del proprietario del veicolo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome