Prese a pugni una colonnina antincendio, multa di 4.500 euro

All'origine del gesto nessun motivo concreto: si sarebbe trattato solo di un colpo di testa, che però ora costerà ben 4.500 euro al 27enne

0
Estintori
Estintori

Sono passati quattro anni da quando, una sera, un giovane di 27 anni originario di Palermo sferrò un colpo ad una collonina anticendio nei pressi della Multisala Oz.

Il ragazzo era con un amico, diretto ad un noto locale notturno in zona.

All’origine del gesto nessun motivo concreto: si sarebbe trattato solo di un colpo di testa, che però ora costerà ben 4.500 euro al 27enne.

A tanto, infatti, ammonta la sanzione inflittagli dal tribunale di Brescia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome