Droga, Beccalossi: bene arresti, ma trafficanti sono i soliti noti

0
Viviana Beccalossi
Viviana Beccalossi

“Gli arresti di oggi confermano che il controllo dello spaccio di da parte di criminali dell’Est è sempre più radicato e purtroppo vede Brescia come una vera e propria centrale del traffico. Ancora una volta, compaiono personaggi già noti alle forze dell’ordine. Uno di questi dopo essere scappato dall’Italia è riuscito a rientrare sotto falso nome, chiedendo il permesso di soggiorno. Paradossale e inaccettabile”.

Lo dichiara , presidente del Gruppo Misto in Consiglio regionale, commentando la notizia della maxi operazione antidroga della Guardia di Finanza di Brescia che, sotto la direzione della Procura di Bergamo, nelle ultime ore ha arrestato 32 persone, perlopiù albanesi, tra Brescia, Bergamo, Monza, Reggio Emilia e Bolzano.

“Complimenti –conclude Viviana Beccalossi- agli uomini della e al loro comandante Salvatore Russo che ancora una volta hanno stroncato questa via della droga con Brescia al centro. Non è però tollerabile che i soliti noti possano tornare con troppa facilità a trafficare , spesso vanificando mesi di lavoro delle nostre forze dell’ordine”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome