Molesta la ex e minaccia il nuovo compagno: ora è ai domiciliari

0
Fenomeni come aggressioni, rapine, sicurezza e stalking sono sempre più al centro del dibattito
Fenomeni come aggressioni, rapine, sicurezza e stalking sono sempre più al centro del dibattito

Come spesso accade non aveva accettato la fine della relazione con la moglie e aveva iniziato a pedinarla e molestarla, rendendole la vita un incubo.

Un uomo di origine marocchina, 52enne residente in Valcamonica, è stato arrestato dai carabinieri a Capo di Ponte. L’uomo, dopo aver a lungo tormentato la ex, si era persino recato a casa del nuovo compagno e lo aveva minacciato.

È stato proprio quest’ultimo a convincere la donna a denunciare il 52enne, che è ora agli arresti domiciliari.

Molti i casi simili che si registrano non soltanto in Valcamonica, ma in tutta la provincia di Brescia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome