Ospitaletto, via all’efficientamento energetico della scuola Canossi

0
Efficientamento energetico della scuola primaria Canossi di Ospitaletto

L’amministrazione comunale di Ospitaletto – guidata da – con delibera di Giunta 164 del 21/10/2019 ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo per i lavori di efficientamento energetico della Scuola Primaria “A. M. Canossi” di via Zanardelli 13B. Finanziati con il DL n. 34 del 30/04/2019 che aveva previsto di assegnare ai Comuni un contributo per la realizzazione di progetti relativi a investimenti proprio nel campo dell’efficientamento energetico sugli immobili pubblici che per il Comune di Ospitaletto, rientrando nella fascia di popolazione da 10.000 a 20.000 abitanti, ammonta a € 90mila euro. Con tale investimento l’amministrazione comunale ha ritenuto opportuno intervenire sulla Scuola Primaria “A. M. Canossi” per migliorare la vivibilità degli spazi in cui gli studenti passano buona parte delle loro giornate. Si interverrà, in particolare, sulle aule scolastiche che hanno le finestre a sud e presentano una esposizione all’illuminazione diretta del sole che in alcuni periodi dell’anno porta ad avere eccessivo surriscaldamento delle aule. Tenuto conto delle tempistiche ridotte previste dal ministero per poter avere accesso al contributo e sentite le richieste provenienti dalla scuola, si è deciso di predisporre un progetto per realizzare un sistema di schermatura solare proprio delle aule esposte a sud. Le opere riguardano sia la fornitura e la posa dei telai in alluminio che contengono i frangisole, azionabili dall’interno delle aule tramite un comando elettrico. Opere complete di pannelli decorativi inglobati nell’elemento (come da prospetto). L’intervento prevede un primo step sul corpo dell’edificio lungo via Zanardelli, sulle finestre centrali che riguardano le aule scolastiche ed è programmato durante la pausa natalizia per essere concluso nel giro di alcune settimane. In una fase successiva si passerà anche alle altre aule esposte a sud.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome