Brescia Calcio, con il Verona Eugenio Corini si gioca la panchina?

2
Eugenio Corini, foto da pagina Facebook

In attesa della difficile sfida con il Verona si fa sempre più caldo il clima attorno alla società di Massimo Cellino, che attualmente si trova in zona retrocessione.

Da una parte, infatti, ci sono le polemiche (crescenti) per le numerose testate giornalistiche che vengono escluse dalle partite casalinghe delle rondinelle (con il caso clamoroso dell’accredito negato a Ciro Corradini). Dall’altra ci sono i risultati sul campo (quattro sconfitte e un pareggio nelle ultime cinque giornate), che rendono sempre più scottante la panchina di Eugenio Corini. Sono insistenti, infatti, le voci che indicano come la società si stia muovendo per trovare un sostituto.

I nomi che circolano sono soprattutto due: quello dell’ex ct della nazionale Cesare Prandelli (da Orzinuovi) e quello di Davide Nicola, ex allenatore dell’Udinese. Ma Corini, dalla sua, ha il fatto di aver costruito una squadra che fino ad oggi ha sempre ben giocato, pagando a carissimo prezzo errori e ingenuità. Mancano solo i punti e i gol per salvarsi: Balotelli, in questo, potrebbe aiutarlo…

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome