Domiciliari finiti, ma i vigili lo trovano con 30 grammi di eroina nelle mutande

0
polizia-locale
Polizia locale, foto generica

Un tunisino di 31 anni è stato arrestato dagli agenti della di Brescia con l’accusa di di . Il giovane è stato fermato dagli agenti mentre stava viaggiando sul suo motorino all’altezza del quartiere di San Polo, e ha subito dimostrato un certo nervosismo. Il perché è emerso molto velocemente, durante la successiva perquisizione: nelle mutande, infatti, il nordafricano nascondeva ben 30 grammi di . Ad aggravare la sua posizione, poi, è emerso il fatto che l’uomo aveva appena finito di scontare gli arresti domiciliari per un fatto di di due anni fa. Ora per lui si sono aperte le porte del carcere.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome