Il Caf Cisl assume: dieci posti di lavoro a 1.500 euro al mese (lordi)

0
La sede della Cisl a Brescia

Un impegno trimestrale da aprile a giugno 2020 con uno stipendio lordo di 1.500 euro al mese. E’ quanto propone il CAF CISL nel bando per l’assunzione di 10 operatori da inserire nel proprio servizio di assistenza fiscale.

Ai candidati, si legge in una nota, sono richiesto il diploma di scuola superiore, familiarità con l’utilizzo dei principali strumenti informatici, buone capacità relazionali, disponibilità a spostarsi all’interno del territorio della nostra provincia.

La selezione verrà fatta al termine di un corso di formazione, obbligatorio e gratuito. Possono candidarsi persone prive di occupazione, disoccupati oppure occupati a tempo parziale con contratto di massimo 20 ore settimanali; l’opportunità di lavoro al CAF CISL non è aperta ai pensionati.

Le candidature vanno presentate online entro lunedì 11 novembre dal sito www.cafcisl.it nel seguente percorso: Chi siamo, Lavora con noi, Provincia Brescia “Corso campagna fiscale 2020”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome