Turismo, la Regione sceglie Bienno, la ciclopedonale da brivido e le farfalle…

0
Farfalle, foto generica da Pixabay

Sono tre i progetti bresciani che Regione Lombardia ha deciso di finanziare nell’ambito del bando “Lombardia to stay”, con cui l’ente ha messo a disposizione del territorio sei milioni di euro “a sostegno dello sviluppo e della realizzazione dei migliori progetti di marketing territoriale volti a incrementare l’attrattività e la competitività della destinazione Lombardia”.

Complessivamente i progetti finanziati sono 22, di cui tre a Brescia. A ricevere la cifra maggiore è stato il Comune di Bienno, in Valcamonica. Con 360mila euro sono stati finanziati “la riqualificazione dell’area Parada e il recupero architettonico per la realizzazione del ‘Borgo degli artisti’ quale hub di richiamo turistico ed elemento di rigenerazione urbana, crescita economica e culturale”. Meno noto è invece il progetto approvato – e finanziato con 356mila euro – a Pezzaze, in Valtrompia, denominato “Il salto di Aiale – Greenway”. Qui, infatti, è prevista la costruzione di una passarella ciclopedonale sospesa a oltre 16 metri sul fiume Mella. Infine 169mila euro sono andati a un originale progetto sul Garda, con la realizzazione a Gardone Riviera di un centro di biogenesi per la riproduzione protetta di farfalle in sinergia con le risorse gia’ presenti sul territorio.

I progetti delle altre province lombarde:

PROVINCIA DI BERGAMO
COMUNE DI CANONICA D’ADDA – Leonardo e il ‘Grand Tour’ rivivono lungo l’Adda. Ricostruzione in grandezza reale del traghetto disegnato da Leonardo da utilizzare a fini didattici, turistici e ricreativi e realizzazione di ponte mobile ciclopedonale di collegamento tra l’alzaia di Canonica e quella di Vaprio oltre alla riproduzione sul moto dell’acqua di alcuni studi e progetti di Leonardo. Contributo assegnato: 400.000 euro.

COMUNE DI CUSIO – Progetto di valorizzazione dell’offerta turistica per le famiglie attraverso il miglioramento della qualita’ dei servizi, recupero di aree di valore non utilizzate da destinare alla fruibilita’ turistica. Info point per valorizzazione dei prodotti tipici. Area sosta attrezzata per camper. Itinerari a tema. Recupero di struttura d’alpeggio. Contributo assegnato: 312.000 euro.

COMUNE DI VEDESETA – Bergamo citta’ della gastronomia. Valorizzazione di territorio, paesaggio, tradizioni e cultura attraverso il recupero e la sistemazione della cittadella Strachitunt Dop. Contributo assegnato: 320.000 euro.

COMUNE DI PIAZZATORRE – Progetto di riattivazione ed ammodernamento del comprensorio sciistico anche attraverso l’ampliamento dell’offerta turistica presente. Contributo assegnato: 376.000 euro.

DALMINE SPA – I luoghi dell’industria. Progetto di rigenerazione urbana che prevede la ristrutturazione di un edificio storico da destinare ad un centro di cultura industriale con percorsi espositivi, auditorium, laboratori, archivi e parco. Contributo assegnato: 200.000 euro.

PROVINCIA DI COMO
COMUNE DI CASTELNUOVO BOZZENTE – Il progetto prevede la creazione di un punto attrattivo di entrata al Parco regionale della Pineta di Appiano Gentile e Tradate attraverso l’offerta di percorsi tematici multi-esperienziali. Contributo assegnato: 115.840 euro.

COMUNE DI BRIENNO – Realizzazione di 3 belvedere a lago pavimentati in legno, a conclusione dei 3 vicoli piu’ importanti del centro storico, anche con funzione di mitigazione degli impianti fognari. Inoltre, prevista l’installazione di pali per l’ormeggio al porto nuovo. Contributo assegnato: 94.909,78 euro.

RISTORANTE ‘IL CORAZZIERE’ – Info point bike e fishing lungo il Lambro. Realizzazione di punto di orientamento anche per l’erogazione dei servizi per il biking e il fishing in un contesto ambientale suggestivo: vecchio mulino del ‘700. Contributo assegnato: 67.423,08 euro.

PROVINCIA DI LECCO
COMUNE DI PREMANA – Il progetto prevede la realizzazione di un sentiero escursionistico per Alpe Barconcelli e l’Alpe Artino e si inserisce in un programma di intervento piu’ ampio finalizzato alla costruzione della rete dei sentieri e si configura come una infrastruttura polifunzionale. Contributo assegnato: 360.580 euro.

UNIONE DI BELLANO E VENDROGNO – Il progetto prevede la riqualificazione della spiaggia di Oro attraverso la realizzazione di un’area polifunzionale con accesso diretto al lago, modulabile, libera ed attrezzata per la pratica di sport lacustri, la balneazione e l’organizzazione di eventi. Contributo assegnato: 400.000 euro.

IMPRESE TURISTICHE BARZIESI – Realizzazione di un Parco divertimento quale elemento di sviluppo e consolidamento dell’incoming turistico anche in una logica di destagionalizzazione. Contributo assegnato: 128.345,40 euro.

PROVINCIA DI MANTOVA
COMUNE DI MANTOVA – Recupero di un capannone per la creazione di un eco ostello nell’ambito di un progetto piu’ ampio di rigenerazione urbana. Contributo assegnato: 400.000 euro.

COMUNE DI SUSTINENTE – Recupero di un edificio in un borgo seicentesco da destinare a punto di ristoro e a punto informativo quale elemento di rivitalizzazione del luogo e di attrattivita’ per l’intero territorio. Contributo assegnato: 200.000 euro.

PROVINCIA DI MILANO
ASSOCIAZIONE CIESSEVI – Casa del Volontariato. L’intervento si inserisce in un ampio progetto di restauro e ampliamento di un edificio storico da destinare a centro polifunzionale tra i quali la creazione di un ostello di ultima generazione. Contributo assegnato: 119.420,36 euro.

PROVINCIA DI PAVIA
COMUNE DI GRAVELLONA LOMELLINA – Recupero di immobile per realizzare il progetto ‘Y 25’ finalizzato alla costruzione di un ecosistema per ‘Startups in tech precision agriculture’. Contributo assegnato: 400.000 euro.

PROVINCIA DI SONDRIO
COMUNE DI VERCEIA – Il progetto mira alla messa a sistema delle eccellenze presenti sul territorio in una logica integrata e sinergica attraverso il potenziamento e la valorizzazione delle molteplici risorse turistiche presenti collegate alla montagna e al lago e propone la creazione di itinerari, creazione di servizi a supporto e la creazione di un polo didattico per il turismo consapevole dedicato agli sport di montagna. Contributo assegnato: 400.000 euro.

COMUNE DI ALBAREDO PER SAN MARCO – Il progetto che prevede il recupero di un ex rifugio, si inserisce in un programma di ampio sviluppo turistico dell’area di riferimento. Obiettivo e’ quello di valorizzare in chiave multifunzionale il turismo slow ed ecosostenibile attraverso azioni integrate di promozione delle eccellenze del territorio. Contributo assegnato: 119.701,38 euro.

COMUNE DI SONDRIO – Realizzazione di una passarella ciclopedonale sospesa sulle Cassandre del Mallero. Contributo assegnato: 400.000 euro.

COMUNE DI TEGLIO – Realizzazione di un ciclo point al servizio delle piste ciclabili dei territori di Sondrio e Brescia attraverso la riqualificazione di un vecchio edificio. Contributo assegnato: 400.000 euro.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome