Gambero Rosso, tre pasticcerie bresciane al top: ecco quali sono

0
dolci - foto generica
dolci - foto generica

Brescia si conferma ancora una volta al vertice della guida Pasticceri e Pasticcerie 2020 di Gambero Rosso grazie al Maestro Iginio Massari e alla sua Pasticceria Veneto, l’unica a conquistare le prestigiose Tre Torte con un punteggio di 95 centesimi e quindi in vetta alla classifica nazionale.

Il riconoscimento delle Tre Torte, che premia pasticceria (massimo 80 punti), servizio (massimo 10 punti) e ambiente (massimo 10 punti), incorona in totale 23 pasticcerie italiane, 6 delle quali in Lombardia (la regione con il più alto numero di pasticcerie premiate) e tra queste tre bresciane.

Ottengono, infatti, 90 punti le pasticcerie Dolce Reale di Montichiari e la Pasticceria Roberto di Erbusco, entrambe già vincitrici di altri prestigiosi riconoscimenti e già presenti nell’edizione 2018 della guida del Gambero Rosso.

In classifica con 85 punti compare anche Sirani di Bagnolo Mella, premiata con Due Torte, mentre una gratifica speciale dedicata ai migliori Pastry Chef è consegnata a Federica D’Alpaos del pluripremiato ristorante Lido 84 di Gardone Riviera (BS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome