Valcamonica, fratelli in manette: in casa cocaina e strumenti per lo spaccio

0
Il consumo di coca è in crescita
Il consumo di cocaina è in crescita

Due fratelli di 28 e 31 anni residenti ad Angolo Terme sono stati arrestati dai di Darfo per detenzione e di stupefacenti.

I due, entrambi operai, distribuivano direttamente dalla loro abitazione.

A insospettire i carabinieri di Darfo è stato uno strano via vai verso la frazione in cui vivono i due giovani. Dopo aver assistito ad uno scambio di e denaro, i carabinieri hanno perquisito l’abitazione dei due, dove sono stati rinvenuti 25 grammi di cocaina, alcuni già suddivisi in dosi pronte alla vendita, strumenti per lo spaccio e 600 euro.

Per entrambi sono scattate le manette. Il giudice ha convalidato l’arresto.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome