Caso Della Torre, anche Brescia per passione chiede le dimissioni dall’Aler

0
POLITICA A BRESCIA - Laura Castelletti (vicesindaco di Brescia) - diritti Andrea Tortelli

L’Associazione Brescia Per Passione, con una nota, esprime “un forte dissenso nei confronti delle dichiarazioni mezzo social del Direttore dell’Aler di Brescia, Corrado Della Torre, riferite al movimento delle sardine”.

“Gli incarichi direzionali e rappresentativi dell’amministrazione pubblica – si legge nel comunicato – rimangono incompatibili con chi utilizza espressioni violente ed un linguaggio scurrile. Condividiamo pertanto il messaggio espresso dalla Vicesindaco, , e dal nostro gruppo consiliare composto da Fabrizio Benzoni e Dionigi Guindani. I problemi della casa – conclide la nota – richiedono competenza, impegno e cuore, cose che il direttore ha dimostrato di non avere e per questo dovrebbe scusarsi pubblicamente e dimettersi dall’incarico”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome