🔴🔴🔴 Omicidio di Azzano: la vittima è la 46enne Mara Facchetti di Brandico

1
Il nucleo investigazioni scientifiche dei Carabinieri
Il nucleo investigazioni scientifiche dei Carabinieri

Iniziano tristemente a unirsi i pezzi del tragico puzzle che le forze dell’ordine si sono trovate di fronte nelle campagne di Azzano Mella, nella Bassa Bresciana.

La vittima è Mara Facchetti, 46enne di Brandico – con una figlia di soli cinque anni – la cui famiglia era stata già protagonista di un’altra tragedia: il padre, infatti, era stato ucciso nel 1993 durante una rapina.

Secondo la ricostruzione la donna sarebbe stata uccisa di botte – al culmine di una violenta lite – dall’ex compagno, da cui era separata da un paio d’anni, il marocchino 32enne Moustafa El Chani, il cui corpo è stato trovato impiccato a un chilometro dal luogo in cui giaceva il cadavere della donna.

L’ennesimo caso di femminicidio. Una tragedia terribile per chi non c’è più e per chi rimane.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome