Lago di Iseo discarica bellica: già recuperate 13 bombe

0
Sub nel lago di Garda, foto d'archivio
Sub nel lago, foto d'archivio
Non solo cimitero nascosto che nasconde delitti inquietanti. Il lago di Iseo è anche una discarica bellica che nasconde decine, forse centinaia, di ordigni delle due guerre mondiali.
A dimostrarlo è il bilancio dell’attività degli uomini della Marina Militare (una quindicina, con cinque artificieri del Genio Guastatori di Cremona), che in questi giorni sono impegnati nella bonifica del fondale del Sebino al largo del Corno di Tavernole. In questi giorni i sommozzatori hanno già recuperato i primi 13 ordigni bellici, soprattutto bombe da mortaio. Altri saranno portati in superficie nei prossimi giorni.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome