Calvisano: tentano di rapinare due benzinai, poi li spingono in un fosso

0
Rapina a mano armata
Rapina a mano armata

Prima li hanno minacciati, poi li hanno spinti in un fosso.

La triste vicenda è andata in scena attorno alle 20,30 di martedì in via Brescia a Calvisano, nei pressi di in un distributore di carburanti.

Due malviventi incappucciati e armati di si sono presentati dopo la chiusura del distributore e si sono avvicinati ai due giovani che si apprestavano a rientrare a casa dopo la giornata di lavoro.

I malfattori hanno cercato di farsi consegnare l’incasso della giornata, ma le cose non sono andate come avevano sperato: i due non avevano con sè denaro e, disturbati anche dalle auto che percorrevano la via, i rapinatori hanno spinto i due giovani in un fosso prima di fuggire a mani vuote.

Sul caso indagano i . Altri episodi analoghi, purtroppo con conseguenze diverse, sono avvenute in provincia.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome