Studentessa morta, la causa non sarebbe la meningite

1
Ospedale Civile
Ospedale Civile

Sono ore di dolore per la famiglia di Veronica Cadei, la studentessa di appena 19 anni che è deceduta nella mattinata di martedì 3 dicembre.

Nella giornata di ieri, giovedì 5 dicembre, nell’istituto di Medicina legale dell’ è stata effettuata l’ sulla salma. Da quanto emerso sembrerebbe che la causa del decesso non sia la , bensì un’infezione generalizzata fulminante innescata dalla contrazione del batterio del meningococco di tipo C. Si dovranno comunque attendere i prossimi giorni per i risultati completi dei vari test effettuati.

Nel frattempo è aperta l’inchiesta per omicidio colposo aperta dalla procura di Brescia e che al momento vede indagati, come atto dovuto, sette medici del Civile. Il magistrato ha dato il nulla osta per il funerale, che si terrà lunedì 9 dicembre a Villongo.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome