Solidarietà per la pediatria di Manerbio, arrivano nuove apparecchiature

0
neonato - foto generica
neonato - foto generica

Due nuovi presidi medici per la Pediatria dell’ sono stati acquistati grazie ad una donazione de “Il volo di Pietro ONLUS” e “Rotary Club Brescia Manerbio”.

Le apparecchiature donate, di ultima generazione, hanno caratteristiche molto importanti.
Per quanto riguarda CareBlue, si tratta di una lampada per Fototerapia intensiva per trattamento dell’ittero neonatale (lampada che sfrutta tecnologie di nuova generazione basata su sistema LED con esposizione del a 360°).

Vent Fabian, invece, fornisce supporto ventilatorio con metodica non invasiva attraverso l’erogazione di ossigeno ad alti flussi con cannule nasali nel neonato e nel lattante con insufficienza respiratoria acuta.

“Questa donazione ci arricchisce, ci onora” dichiara Simona Cottali, Presidente de Il volo di Pietro Onlus. “Aiutare i bambini è diventato il nostro dovere e questo importantissimo contributo del Rotary Club di Brescia Manerbio ci ha fatto capire che c’è sempre una speranza per loro”.

“Da sempre il Rotary a livello mondiale sostiene azioni tese a rendere un servizio umanitario alla società, sostiene ed è sensibile alle persone in condizioni di disagio” dice Michele Minervini, Presidente Rotary Club Brescia Manerbio. “In questo caso abbiamo unito le nostre forze a quelle de Il volo di Pietro, poiché riteniamo che salvare o almeno aiutare i bambini sia una responsabilità di tutti. Sentiamo di doverli aiutare e sappiamo che è un compito che possiamo assolvere insieme”.

“Ringrazio l’Associazione Il volo di Pietro ed il Rotary Club Brescia Manerbio – dichiara il Direttore Generale di Garda – per aver donato alla Pediatria due apparecchiature utilizzate per assistere i bambini nati presso l’Ospedale di Manerbio. Questa ulteriore donazione ci permette di integrare la dotazione tecnologica dell’Unità Operativa e rappresenta una nuova manifestazione di attenzione e vicinanza per il nostro ospedale che si trasforma in un aiuto concreto per i piccoli pazienti.”

 

Il Volo di Pietro Onlus e il Rotary Club Brescia Manerbio

L’associazione “Il volo di Pietro O.N.L.U.S.”, costituita il 28 novembre 2016, nasce dall’idea dei genitori, zii, nonni ed amici di Pietro, scomparso prematuramente il 29 giugno 2016 a soli 33 mesi. Pietro era un bambino solare, allegro e generoso. Scopo che si prefigge l’associazione è tenerne vivo il ricordo e, attraverso la sua memoria, aiutare altri bambini che si trovano in stato di disagio. Il nome stesso dell’Associazione, “Il volo di Pietro” simboleggia un aeroplano, immaginando che sia lo stesso Pietro alla guida di esso, per portare aiuto ad altri bambini bisognosi di amore e protezione.

La mission dell’Associazione è fornire ai bambini cure primarie, istruzione e calore umano. Solo così infatti i bambini che nascono in situazioni disagiate, in qualunque territorio si trovino, potranno essere adulti consapevoli e realizzati. Il volo di Pietro opera sia in Italia sia all’estero, attraverso progetti concreti e senza discriminazioni.

Il Rotary Club Brescia Manerbio si è attivato in maniera rilevante per aiutare l’Associazione, raccogliendo, attraverso l’evento di beneficenza per festeggiare il ventennale del club, tenutosi lo scorso giugno, i fondi che hanno consentito di donare due presidi medici alla Pediatria dell’Ospedale di Manerbio, in provincia di Brescia.

Questo gesto di scalda il cuore e mostra come nella vita ci sia sempre una speranza. Non ci sono gesti “troppo piccoli” ma gesti “per i piccoli”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome