Consiglio regionale: tre giorni di sedute tra bilancio e ordinaria

0
Consiglio Regione Lombardia
Consiglio Regione Lombardia

Il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi ha convocato la Sessione di Bilancio per le giornate di lunedì 16 e martedì 17 dicembre, con previsione e possibilità di prosecuzione della seduta in entrambi i giorni fino alle ore 24.
All’ordine del giorno la proposta di atto amministrativo sul bilancio di previsione finanziario per il funzionamento del Consiglio regionale (relatrice la Vice Presidente del Consiglio Francesca Brianza) e i tre progetti di legge di cui è relatore Marco Alparone (Forza Italia) sul Bilancio di Previsione regionale 2020-2022, la Legge di Stabilità e il Collegato che contiene le norme per gestire la programmazione e la contabilità regionale.

Sui tre progetti di legge parte integrante della manovra finanziaria regionale sono stati presentati complessivamente 443 emendamenti (31 al Collegato, 33 alla Legge di Stabilità e 379 al Bilancio di Previsione) e 203 ordini del giorno (18 sul Collegato, 1 sulla Legge di Stabilità e 184 sul Bilancio di Previsione).

Per mercoledì 18 dicembre è prevista una seduta ordinaria del Consiglio regionale con all’ordine del giorno la proposta di atto amministrativo sul conflitto di attribuzione posto alla Corte Costituzionale in relazione all’iniziativa referendaria per “l’abrogazione delle disposizioni sull’attribuzione dei seggi con metodo proporzionale in collegi plurinominali nelle elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica”, una proposta di Risoluzione per prevenire e contrastare le truffe nei confronti delle persone anziane e il progetto di legge sull’incorporazione del Comune di Vendrogno (LC) in quello di Bellano, che recepisce l’esito del referendum consultivo tenutosi sul territorio lecchese il 22 settembre scorso.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome