Cocaina nel cruscotto dell’auto, in manette trafficanti di droga

0
Il consumo di coca è in crescita
Il consumo di cocaina è in crescita

Due uomini di origine albanese di 26 e 37 anni e una donna di 25 anni nata in Bielorussia sono stati arrestati dai della Compagnia di Breno al termine di un’indagine che ha portato al sequestro di un chilo e mezzo di e 25.000 euro.

L’attività investigativa dei carabinieri ha preso avvio in seguito all’intercettazione di alcune consegne di effettuate dal 26enne in Valle Camonica. Il giovane straniero era stato fermato mentre al volante della sua auto rientrava a casa. I carabinieri avevano trovato nascosta nel quadro strumenti del cruscotto una busta contenente 500 grammi di olvere bianca.

La conseguente perquisizione a casa dei genitori del ragazzo a Cazzago San Martino aveva fatto emergere 25.000 euro in contanti.

Le indagini hanno poi condotto all’identificazione di due complici del 26enne (il cittadino albanese con precedenti specifici per droga e la ragazza bielorussa, fermati a Brescia a bordo di una Ford Focus.

Nel bagagliaio del veicolo i militari hanno rinvenuto mezzo chilo di cocaina, mentre altre dosi di sono state recuperate nell’abitazione dei due.

I tre dovranno rispondere di detenzione ai fini di di sostanze stupefacenti.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome