Meningite, ancora grave l’operaio di Adro: vaccinazioni a tappeto

1
meningite
meningite

Sono ancora critiche le condizioni dell’operaio 36enne di Villongo (Bergamo), dipendente dell’azienda Oldrati di Adro, colpito da un’infezione da meningococco C.

L’uomo è ricoverato all’Ospedale Civile di Brescia, sotto costante controllo. Mentre 39 suoi colleghi e 19 tra familiari e amici sono stati coinvolti nella profilassi preventiva.

Sono già tre, infatti, i casi di contagio da nelle ultime settimane (la tragedia più grande è stata la morte della studentessa 19enne Veronica Cadei) e tutti hanno a che fare con la bergamasca e il confine con la nostra provincia, anche se non risultano al momento legami concreti tra i tre episodi.

Nel frattempo – riferisce Bergamo news – Regione e Comune di Sarnico hanno deciso di aprire un ambulatorio vaccinale straordinario negli uffici del comune, che sarà operativo 27, 30 e 31 dicembre, 2 e 3 gennaio (dalle 12 alle 18) con  vaccinazione anti meningococco C gratuita per tutti gli abitanti dai 18 ai 50 anni.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome