Bovegno, edificio di due piani divorato dalle fiamme

I pompieri hanno lavorato fino a tarda serata per spegnere l'incendio che pare si sia generato dalla canna fumaria

2
Vigili del fuoco in azione
Vigili del fuoco in azione

Un edificio di due piani è stato divorato dalle fiamme di un incendio, che è divampato nel pomeriggio di ieri a Bovegno.

L’allarme è scattato attorno alle ore 16 di martedì 14 gennaio. Sul posto – come riporta bresciasettegiorni – sono immediatamente arrivate due squadre di vigili del fuoco: una da Gardone Val Trompia e una da Lumezzane. I pompieri hanno lavorato fino a tarda serata per spegnere l’incendio che pare si sia generato dalla canna fumaria.

++ AGGIORNAMENTO

Stando poi alle informazioni riportate dai soccorritori, l’edificio che è stato vittima dell’incendio era un’azienda agricola gestita da moglie e marito. In seguito all’incendio la figlia dei due è stata portata in ospedale per un’intossicazione da monossido.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome