Brebemi in rosso: i soci mettono altri 22 milioni e 80 in “prestiti”

Lo ha deciso l'Assemblea dei Soci, tra cui - nella controllante Autostrade Lombarde Spa - compaiono numerosi enti pubblici bresciani

2
Brebemi
Brebemi

L’odierna Assemblea straordinaria dei Soci di Società di progetto Brebemi  (tra cui, nella controllante Autostrade Lombarde Spa, compaiono numerosi enti pubblici bresciani) – all’unanimità – ha deliberato l’aumento di capitale Sociale per 22.230.078 € e, a margine della stessa, i principali Azionisti hanno sottoscritto ulteriori 80.000.000 di € di SFP, strumenti finanziari partecipativi, convertendo i crediti dagli stessi vantati al 30 novembre 2019.

Si perfeziona così l’accordo con i soci costruttori sottoscritto l’8 novembre 2019 e – sottolinea una nota – “nuovo impulso viene dato alla società che continua a registrare sensibili incrementi di traffico”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

2 Commenti

  1. Anche quest’opera, come la metro cittadina, va sostenuta a tutti i costi perchè ormai c’è, quindi. A Brescia siamo riusciti a costruire due opere inutili da mantenere accontentando la sinistra per la metro e la destra per la Brebemi. E intanto il territorio è stato devastato, l’inquinamento non è diminuito, i debiti sono aumentati e le due opere danno come risultato un’autostrada deserta e un trenino semivuoto che finisce in campagna e che fa concorrenza all’autobus, per nulla diminuendo l’utilizzo del mezzo privato. Capolavoro del provincialismo bresciano…

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome