Flash mob Sardine, anche Fi chiede passo indietro a Casa memoria

Continua a far discutere l'adesione Casa Della Memoria al flash mob annunciato a Brescia per il 25 gennaio dal Movimento Sardine...

0
Paolo Fontana, Forza Italia
Paolo Fontana, Forza Italia

Continua a far discutere l’adesione Casa Della Memoria al flash mob annunciato a Brescia per il 25 gennaio dal Movimento Sardine. Dopo l’attacco dell’assessore regionale leghista Fabio Rolfi, infatti, anche ha deciso di intervenire sul tema presentando un’interrogazione al sindaco che verrà presentata nel prossimo consiglio comunicale.

Nel testo, si sottolinea l’adessione e il fatto che i finanziamenti raccolti dagli organizzatori dell’evento – per la parte eccedente le necessità tecniche – saraanno destinati proprio alla Casa della memoria.

Considerato “che la Casa della Memoria (apartitica ed apolitica) è un’associazione nata per nobili scopi e voluta fortemente dalle Istituzioni comunali e provinciali” e “che il Movimento delle non può essere considerato un ‘ritrovo spontaneo’ di persone vista la chiara connotazione politica degli organizzatori”, quindi, Forza Italia domanda al sindaco se qualcuno fosse a conoscenza dell’aadesione e chiede “che la casa della Memoria non aderisca al flash mob organizzato dal Movimento per tutelare l’imparzialità e la terzietà dell’associazione stessa”. Il documento è firmato da e .

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome