Piazza Arnaldo, la Lega: interrompere subito la pedonalizzazione h24

La Lega va all'attacco dopo l'assemblea del consiglio di quartiere Brescia Antica, convocata per discutere delle progettualità dell'amministrazione comunale su piazza Arnaldo

0
piazza arnaldo
Piazza Arnaldo, foto da Google Maps

Stop immediato alla pedonalizzazione h24, in attesa di soluzioni condivise. La va all’attacco dopo l’assemblea del consiglio di quartiere Brescia Antica, convocata per discutere delle progettualità dell’amministrazione comunale su .

Con una nota, infatti, il capogruppo in Loggia definisce deludenti gli esiti dell’incontro. “Dal Sindaco – si legge – nessuna risposta in una situazione del tutto imbarazzante. Ad oggi non si capisce quale visione di Piazzale Arnaldo abbia la Giunta. Oltre al fatto che una cosa è certa: la scelta di pedonalizzare definitivamente la piazza ha scontentato residenti e commercianti con attività che si svolgono prevalentemente di giorno”. “7 mesi di sperimentazione senza nemmeno un tentativo di concertazione con le parti – incalza la nota – per poi non fornire alcuna risposta in assemblea”.

Il Carroccio, quindi, incalza: “Manca una visione lungimirante sul futuro della piazza e soprattuto la capacità di ascoltare le istanze del territorio”. E aggiunge: “Si propone l’immediata interruzione della sperimentazione che ha mostrato evidenti criticità e il ritorno ad una vera progettazione viabilistica condivisa”.

Infine, Tacconi “auspica anche una maggiore attenzione da parte dell’amministrazione comunale verso i Consigli di Quartiere”. “Le richieste dei CdQ – dice – siano evase non in base all’opportunità politica ma con celerità. Quando fa comodo alla giunta le stesse vengono evase a mesi di distanza per non far emergere i problemi. Questa non è partecipazione”.

Massimo Tacconi
Massimo Tacconi

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome