I luoghi dove vivere a Milano: una città, tante anime diverse

Isola, Stazione Centrale, centro storico: scopri le più belle zone dove abitare a Milano, dove comfort e divertimento saranno assicurati.

0
Milano, foto generica da Pixabay

Milano è una metropoli che può dare vertigine: continuamente in movimento, proiettata verso il futuro e con un’anima profondamente radicata nella storia, Milano offre molte opportunità e altrettante sfide.

Come orientarsi nella scelta del quartiere di Milano più adatto alle proprie esigenze? Ecco il nostro vademecum per decidere con consapevolezza dove abitare a Milano.

Tra la Stazione Centrale e il quartiere Greco

Questa zona comprende i quartieri di Gorla, Turro e il Naviglio Martesana. Si caratterizza per la grande presenza di aree verdi e offre una pista ciclabile ben tenuta.

Via Padova è invece un presidio multietnico della città, dove prospera una vivace comunità di cittadini stranieri. In parte riqualificata, questa zona è economica e pittoresca.

In zona Stazione Centrale

La zona tra la Stazione Centrale e il Quartiere Greco soddisfa tutte le esigenze di studenti e lavoratori. Ben collegata con il resto della città e con il resto d’Italia, permette spostamenti rapidi ed efficienti per coloro che hanno necessità di spostarsi di frequente.

I prezzi risultano più economici rispetto al centro cittadino, ma non così tanto, a causa degli eccellenti collegamenti ferroviari che innalzano il valore delle abitazioni.

Quartieri Isola e Porta Nuova

Il quartiere Isola è uno dei più recenti di Milano e ha beneficiato in particolare dello sviluppo della linea metropolitana. Tra Porta Nuova e Porta Garibaldi si sviluppa una delle aree più moderne e interessanti della città dal punto di vista architettonico. Si tratta di una delle più belle zone dove abitare a Milano, per questo anche i prezzi non sono dei più economici.

Vivere vicino al Meazza di Milano

La zona dello Stadio Meazza sta conoscendo una forte riqualificazione che ha molto migliorato la qualità della vita dei suoi abitanti. Nonostante questo, i prezzi di affitto si mantengono relativamente bassi a causa della distanza dalla movida cittadina, che si sviluppa prevalentemente nel centro della città.

Una soluzione ottima per chi necessita di una sistemazione comoda e non intende vivere tutte le notti la Milano da Bere.

Il Centro Storico: dai Navigli al Parco Sempione

Si tratta della parte più antica, affascinante e conosciuta della città a livello turistico. Con pesanti restrizioni alla circolazione del traffico automobilistico, ma fornito di mezzi pubblici molto efficienti, il centro di Milano è anche il suo cuore culturale.

Gallerie d’Arte e locali alla moda, boutique di lusso ed eventi internazionali: è questa l’aria esclusiva che si respira nel centro della Città della Moda italiana.

Quasi inutile ricordare, inoltre, che in questa zona sorgono i simboli di Milano: Il Duomo con la sua Madonnina, il Parco Sempione, l’Arco della Pace.

In questa zona gli affitti hanno prezzi molto elevati e il costo della vita è proporzionale al prestigio della zona. Un’ottima sistemazione per chi vuole vivere a Milano per essere al centro della sua dinamica e inimitabile vita mondana.

 

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome