Violentò una prostituta quando era minore, 18enne in carcere

Inizialmente era stato portato in una struttura protetta della Vallecamonica

0
Carcere
Carcere

Inizialmente era stato portato in una struttura protetta della Vallecamonica, anche se i fatti erano avvenuti a Milano, nel 2018.

Ora, con la condanna passata in giudicato, si è reso effettivo il trasferimento nel Beccaria di Milano: i di Darfo lo hanno arrestato e condotto nel capoluogo lombardo.

La vicenda ha come protagonista un giovane oggi diciottenne, ma minore all’epoca in cui compì il reato. Nell’ottobre del 2018, infatti, il ragazzo marocchino ma residente a Novara, avrebbe violentato e rapinato una prostituta di 33 anni romena. Beccato dai carabinieri il 17enne era finito in una struttura protetta.

Adesso per lui si sono aperte le porte del carcere dove sconterà una pena di un anno e otto mesi di reclusione.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome