Atti vandalici nella palestra di Pontevico, beccati i tre autori

I tre sarebbero i responsabili di diversi atti vandalici registrati nell'ultimo mese ai danni della struttura sportiva

0
Carabinieri - Ph Fotolive Federico Folli
Carabinieri - Ph Fotolive Federico Folli

A beccarli, il mattino dopo l’ultimo raid vandalico, sono stati i custodi. Tre giovani, due minorenni (di 14 e 16 anni) e uno maggiorenne (di 19 anni), sono stati scoperti all’interno della palestra comunale di Pontevico, addormentati sui tappetini e ancora in preda ai fumi dell’alcol dopo una notte brava.

I tre, residenti nella Bassa bresciana, sarebbero i responsabili di diversi atti vandalici registrati nell’ultimo mese ai danni della struttura sportiva, tra cui il taglio del telone della tensostruttura e l’imbrattamento di attrezzattura ginnica.

I di Verolanuova hanno segnalato i tre vandali alle autorità giudiziarie.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome