Salò, marocchina 46enne nei guai: negli slip aveva 15 grammi di coca

I militari gardesani tenevano d'occhio la donna, che viveva in un paese limitrofo, da qualche tempo. Quindi, nei giorni scorsi, hanno deciso di fermarla

0
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Una donna di origine marocchina di 46 anni è stata arrestata dai carabinieri di Salò, con  l’accusa di spaccio di stupefacenti.

I militari gardesani tenevano d’occhio la donna, che viveva in un paese limitrofo, da qualche tempo. Quindi, nei giorni scorsi, hanno deciso di fermarla e – visto il nervosismo manifestato – di portarla in caserma per un controllo nonostante non avesse nulla nelle sue tasche.

Dai suoi indumenti intimi, però, sono spuntati 15 grammi di cocaina già suddivisi in dosi pronte per lo spaccio. Il giudice ha già convalidato l’arresto.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome