🔴🔴🔴🔴 Coronavirus, è ufficiale: in Lombardia scuole, musei e cinema chiusi, limiti anche a bar e negozi

A deciderlo è l'ordinanza firmata oggi dal ministro della salute Roberto Speranza in accordo con il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana per contrastare la diffusione del Coronavirus

62
Coronavirus

Scuole di ogni ordine e grado, musei, cinema, palestre, piscine e fiere dovranno restare chiusi fino al primo marzo in tutta la Lombardia. Niente eventi sportivi e in luoghi pubblici. Mentre (per la zona gialla) i bar  e i locali saranno costretti a chiudere dalle 18 alle 6 di mattina e per i centri commerciali (ad eccezione dei negozi di generi alimentari) è previsto la chiusura dei negozi nei giorni di sabato e domenica. Ristoranti e pizzerie, invece, possono restare aperte.

Le restrizioni già approvate per la cosiddetta zona rossa (i nove Comuni con casi conclamati in cui si sono registrati i primi casi lombardi) sono ancora più dure, con divieto di ingresso e uscita dalla zona, aziende e negozi chiusi, trasporti fermi.

A deciderlo è l’ordinanza firmata oggi dal ministro della salute Roberto Speranza in accordo con il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana per contrastare la diffusione del . Qui sotto pubblichiamo il testo integrale delle due ordinanze pubblicate anche sul sito della Regione. I provvedimenti, lo ricordiamo, si sommano a quelli presi dalle Diocesi, che hanno fermato messe e chiuso oratori in tutta la Regione.

+ IL PUNTO SUL CORONAVIRUS IN LOMBARDIA
+ CORONAVIRUS, DOMANDE E RISPOSTE
+ CORONAVIRUS, SUPERMERCATI BRESCIANI PRESI D’ASSALTO

CORONAVIRUS, L’ORDINANZA PER TUTTA LA LOMBARDIA

(attendere il caricamento del file pdf, posizionare il mouse nella parte bassa a sinistra per girare pagina e leggere l’intero documento)

20_02_23 ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE E RL CORONAVIRUS.pdf

CORONAVIRUS, L’ORDINANZA PR LA ZONA ROSSA

(attendere il caricamento del file pdf, posizionare il mouse nella parte bassa a sinistra per girare pagina e leggere l’intero documento)

DPCM+23_02_2020.pdf.pdf.pdf

Comments

comments

62 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome