Tragedia a Cividate Camuno: operaio 50enne muore colpito da un palo

Il 50enne è stato trasferito d'urgenza all'ospedale di Esine ma le corse, purtroppo, sono state vane

0

Nella mattinata di ieri, domenica 23 febbraio, si è verificato un incidente sul lavoro a Cividate Camuno che poi, purtroppo, rivelato mortale. A perdere la vita è stato Gabriel Vasile Popa, operaio 50enne, originario della Romania e residente a Esine.

L’operaio, dipendente dell’azienda Arrighini, ieri mattina era alla guida di un mezzo e – stando a quanto ricostruito da carabinieri e tecnici dell’Ats – stava movimentando un palo di circa 7 metri quando, per cause ancora da chiarire, è stato colpito al torace.

Il colpo sarebbe stato violentissimo. I colleghi e il datore di lavoro hanno immediatamente allertato i soccorsi. Il 50enne è stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Esine ma la corsa, purtroppo, è stata inutile.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome