Altri due tentati colpi ai bancomat nella provincia di Brescia

I ladri sono entrati in azione alla Btl di Buffalora e alla Bcc di Carpenedolo, ma in entrambi i casi i colpi sono andati a vuoto

0
Bancomat esploso
Bancomat esploso, foto generica

Quello dei ai danni di bancomat è un problema sempre più attuale nella provincia di Brescia. Non passa fine settimana, infatti, che nel Bresciano non si verifichino colpi delle numerose bande organizzate di malviventi – spesso provenienti dall’Est Europa – che operano su tutto il Nord Italia.

Nelle ultime ore il conto deve far registrare altri due tentati colpi, per fortuna andati a vuoto. I ladri sono entrati in azione alla Btl di Buffalora, oscurando la telecamera interna. Ma la vista di una gazzella dei carabinieri impegnata nell normale controllo del territorio li ha spinti a desistere e a darsi immediatamente alla fuga.

Non è chiaro se siano stati poi – intorno alle 4 – gli stessi malviventi a prendere di mira lo sportello della Bcc del Garda di Carpenedolo, in piazza Europa. In quel caso ad agire sono stati almeno tre delinquenti a bordo di un Suv rubato: hanno posizionato la marmotta con l’esplosivo, ma il botto – che pure ha svegliato molti residenti del circondario – non è bastato ad aprire la cassa.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome