🔴🔴🔴 Coronavirus, dati ufficiali: in Italia 1577 contagiati, 41 morti e 83 guariti

La distribuzione geografica del contagio: la Lombardia è la regione con il maggior numero di casi (984), seguita da Emilia (285), Veneto (263) e Piemonte (49)

0
Coronavirus, foto generica da Pixabay

L’epidemia di continua a diffondersi, anche se le misure prese dalle istituzioni sembrano dare i primi effetti positivi. I numeri esatti del contagio – contando che in molti casi il virus non dà sintomi o presenta sintomi leggeri – non sono noti. Ma in Italia – stando ai dati ufficiali diffusi dalla Protezione civile – i casi di positività al tampone sono a ieri sera 1577. Le vittime registrate sono invece 41, mentre 83 persone sono già guarite dal virus. I tamponi sono stati 21.127.

Per quanto riguarda la distribuzione geografica del contagio, invece, la Lombardia è la regione con il maggior numero di casi (984), seguita da Emilia (285), Veneto (263), Piemonte (49), Liguria (25), Marche (25) Campania (17), Toscana (13), Sicilia (9), Lazio (6), Abruzzo (5), Puglia (3), Calabria (1) e Bolzano (1).

I rischi del virus, lo ricordiamo, non sono legati tanto a possibili decessi (l’incidenza appare in linea o lievemente maggiore a quella dell’influenza) quanto a un possibile aumento significativo delle richieste di prestazione ospedaliere, che potrebbero mandare in tilt il sistema. Una situazione oggi non realistica, ma comunque da tenere ben presente.
L’altro rischio – di cui purtroppo si vedono già elementi concreti – è quello degli effetti negativi sull’economia legati al panico generale (e non solo italiano). Nelle scorse ore l’Osce ha tagliato le stime di crescita mondiale (2,4 per cento contro il 2,9 dell’anno precedente): in Italia (pur parlando di “sviluppi contenuti” dei casi nel nostro Paese) il rischio è quello di crescita zero nel 2020, con un aumento stimato di mezzo punto percentuale nel 2021.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

+++ CORONAVIRUS I DIVIETI E LE LIMITAZIONI FINO ALL’8 MARZO

INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

CORONAVIRUS: LE NOTIZIE VERE E FALSE SUI CASI BRESCIANI

CORONAVIRUS: I SERVIZI CON LIMITAZIONI E SENZA LIMITAZIONI AL CIVILE

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome