Emergenza droga a Brescia, Beccalossi: servono pene esemplari

Viviana Beccalossi: "Servono pene esemplari per non vanificare il lavoro di investigatori e forze dell’ordine”

0
Viviana Beccalossi, consigliere regionale
Viviana Beccalossi, consigliere regionale

“Ancora una volta il traffico di droga è al centro delle cronache bresciane, con la città che conferma tristemente il suo ruolo di crocevia dello spaccio. Gli arresti effettuati e i particolari inquietanti che gli inquirenti hanno usato per descrivere i metodi di questi criminali non lasciano dubbi sul fatto che servano pene esemplari per non vanificare il lavoro di investigatori e forze dell’ordine”.

Lo dichiara , presidente del Gruppo Misto in Consiglio regionale, commentando l’operazione svolta a seguito di un’inchiesta della Procura di Brescia e condotta dalla di Stato, che ha stroncato un traffico di .

“Agli inquirenti –conclude Viviana Beccalossi- va come sempre il ‘grazie’ di tutti i bresciani perbene. Con la speranza che il lavoro delle donne e degli uomini della polizia abbia inferto un duro colpo a questi traffici che continuano a rappresentare un’emergenza, come detto dall’ex capo della squadra mobile Francesco Messina, che ricordo con affetto per capacità e professionalità a servizio di Brescia. Inoltre, come ha giustamente ricordato il Leopoldo Laricchia, vanno combattuti a partire dal piccolo da strada”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome