Lavoro, Trenord apre le selezioni per assumere 80 nuovi controllori

L'azienda richiede ai candidati diploma di scuola media superiore, ottima conoscenza della lingua italiana, buona conoscenza dell’inglese, disponibilità a lavorare su turni e nei giorni festivi su tutto il territorio lombardo

0
Trenord, foto generica
Trenord, foto generica

Trenord ha avviato le selezioni per assumere nuove figure professionali che avranno il compito di prestare supporto ai viaggiatori, di gestire azioni di contrasto all’evasione del biglietto e di svolgere attività di presidio a terra – in stazioni e impianti – e a bordo treno, per prevenire episodi critici e collaborare con la funzione Security nella tutela del personale, dei clienti e dei beni aziendali.

LA SELEZIONE DI TRENORD (REQUISITI)

Aperta a uomini e donne, la selezione richiede ai candidati diploma di scuola media superiore, ottima conoscenza della lingua italiana, buona conoscenza dell’inglese, disponibilità a lavorare su turni e nei giorni festivi su tutto il territorio lombardo. È inoltre richiesta una buona padronanza dei più comuni strumenti digitali.

Gli 80 profili selezionati entreranno a far parte della squadra di Trenord dopo un percorso di formazione della durata di cinque settimane, durante le quali saranno fornite le competenze per svolgere attività di assistenza ai clienti e di tutela della sicurezza. Coloro che fossero interessati dovranno inviare la propria candidatura tramite il sito trenord.it nella sezione “Lavora con noi”.

Nel 2020 Trenord prevede l’ingresso in azienda di altre 200 figure professionali tra macchinisti, capitreno, addetti alla manutenzione e alla bigliettazione oltre a profili specializzati per l’area industriale.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome