Un angelo della corsia: non dimenticatevi di noi dopo il Coronavirus | LA LETTERA

"Vi chiedo di non fare svanire nel nulla questo senso di riconoscimento da parte dell'utenza, che ci carica e ci fa dare del nostro meglio"

0
La rubrica delle lettere al direttore di BsNews.it
La rubrica delle lettere / e-mail al direttore di BsNews.it

Caro direttore,

facendo parte della squadra che sta combattendo in questi giorni la gravosa situazione dell’ COVID19, mi sento toccato dai vostri ringraziamenti per gli sforzi messi in campo dalla nostra categoria. In tanti ora si apprestano a darci le pacche sulle nostre spalle, noi cosiddetti “Angeli della corsia”, dopo anni (ed io faccio questa vita da 22 anni) di svilimento della mia/nostra professionalità e delle condizioni per espletare al meglio tale professionalità, e tra tagli di personale e disponibilità dei materiali di lavoro, vedere le nostre figure professionali in parte “riabilitate” mi fa un enorme piacere; avere la riconoscenza del pubblico ci dà il morale e la forza per continuare in questa battaglia, ma la mia paura così come quella dei miei colleghi di lavoro, è che passata l’urgenza – e ci auguriamo IL PIÙ PRESTO POSSIBILE – ricadremo nell’oblio e nella indifferenza dei tanti, e verremmo presi di mira con le “vagonate” di critiche (ogni tanto giusta, ma dico ogni tanto) tassati come inefficienti o indicati come esempi di malasanità.

Perciò vi chiedo, anzi vi prego, di non fare svanire nel nulla questo senso di riconoscimento da parte dell’utenza, che come detto prima ci carica e ci fa dare del nostro meglio, mettete a fuoco anche le belle storie, e ce ne sono tante, che si vivono nelle corsie degli ospedali, denunciate le difficoltà che ci impediscono a fare meglio.

Il comparto privato, “Gruppo San Donato”, è da ben 14 anni senza contratto con il datore di lavoro, facendo utili e la maggior parte dell’utenza non lo sa, o se ne infischia. Denunciate i tagli di personale che si traducono in meno tempo per l’assistenza ai lavoratori pazienti. In passato, come ora, avete la grande responsabilità di informare e spero che sappiate cogliere questo mio invito/richiesta per il nostro bene comune, di tutti, utenti e lavoratori. Sinceramente,

Un “angelo della corsia”

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome