🔴🔴🔴 Coronavirus, scelte drammatiche per i medici: in rianimazione priorità ai più giovani

Se i respiratori non bastano tutti i medici devono scegliere coloro che hanno maggiore possibilità di sopravvivenza, privilegiando i più giovani, che hanno un'aspettativa di vita maggiore

2
Ospedale Civile
Ospedale Civile

Il sta mettendo a durissima prova il sistema sanitario bresciano. I pronto soccorso sono sempre più affollati e i posti di rianimazione ormai sono esauriti. Una situazione che sta già mettendo i medici di fronte a scelte drammatiche.

Secondo le linee guida diffuse dalla Società italiana anestesia analgesia rianimazione e terapia intensiva (Siaarti), infatti,  “può rendersi necessario porre un limite d’età in ingresso in Terapia intensiva. Non si tratta di compiere scelte meramente di valore, ma di riservare risorse che potrebbero essere scarsissime a chi ha in primis più probabilità di sopravvivenza e secondariamente a chi può avere più anni di vita salvata, in un’ottica di massimizzazione dei benefici per il maggior numero di persone”.

Tradotto: se i respiratori non bastano tutti i medici devono scegliere coloro che hanno maggiore possibilità di sopravvivenza, privilegiando i più giovani, che hanno un’aspettativa di vita maggiore. Un principio applicato da sempre in situazioni di emergenza, ma dai risvolti drammatici per molti. Tanto più, lo ricordiamo, alla luce del fatto che nelle Terapie intensive – di fronte a pazienti infettivi – non sono ammesse visite dei parenti per ovvie ragioni di sicurezza.

STATE A CASA!

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

🔴 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome