🔴🔴🔴 CORONAVIRUS, ospedali bresciani oltre il limite: paziente trasferito in volo a Roma

"Stiamo trasferendo un paziente post operatorio da Brescia che necessita di terapia intensiva", ha dichiarato poco fa l'assessore alla Sanità della Regione Lazio"

2
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 con barella, foto generica

Gli bresciani e della sono già oltre il limite. Abbiamo già raccontato della tragica scelta che devono compiere i rianimatori, costretti a decidere chi aiutare per la mancanza di respiratori. Ma la situazione continua ad aggravarsi e in queste ore anche Brescia è stata costretta a chiedere supporto ad altre zone d’Italia.

“Stiamo trasferendo un paziente post operatorio da Brescia che necessita di terapia intensiva. Il trasporto è stato eseguito dall’Ares 118 affinche’ si possano liberare posti di terapia intensiva”, ha dichiarato poco fa l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. Si tratta del secondo caso e purtroppo – con questo ritmo di crescita – è facile immaginare che alla leonessa servirà presto nuovo supporto.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

🔴 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

5,00€
5,90€
disponibile
2 new from 5,00€
9,99€
disponibile
8 new from 4,15€
Ultimo aggiornamento il 25 Marzo 2021 08:12
close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome