🔴🔴🔴 CORONAVIRUS, ospedali bresciani oltre il limite: paziente trasferito in volo a Roma

"Stiamo trasferendo un paziente post operatorio da Brescia che necessita di terapia intensiva", ha dichiarato poco fa l'assessore alla Sanità della Regione Lazio"

2
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 con barella, foto generica

Gli bresciani e della Lombardia sono già oltre il limite. Abbiamo già raccontato della tragica scelta che devono compiere i rianimatori, costretti a decidere chi aiutare per la mancanza di respiratori. Ma la situazione continua ad aggravarsi e in queste ore anche Brescia è stata costretta a chiedere supporto ad altre zone d’Italia.

“Stiamo trasferendo un paziente post operatorio da Brescia che necessita di terapia intensiva. Il trasporto è stato eseguito dall’Ares 118 affinche’ si possano liberare posti di terapia intensiva”, ha dichiarato poco fa l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. Si tratta del secondo caso e purtroppo – con questo ritmo di crescita – è facile immaginare che alla leonessa servirà presto nuovo supporto.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

🔴 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

10,90€
13,70
disponibile
6 nuovo da 9,80€
Ultimo aggiornamento il 27 Giugno 2020 11:18
Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

2 Commenti

  1. […] Ad oggi, infatti, i positivi al tampone nella leonessa – secondo gli ultimi dati diffusi dall’Ats – sono oltre 975 (dato ore 13), 175 in più rispetto alla precedente rilevazione, a cui si aggiungono 35 casi in Valle Camonica. Nelle ultime 24 ore, poi, i morti sono stati ben 33, portando il totale a 88. Non a caso nelle scorse ore si è registrato il primo caso di paziente bresciano trasferito in aereo a Roma per…. […]

  2. […] I positivi al tampone sono 1.400 (571 in più in 24 ore), i morti bresciani 25. I pronto soccorso sono pieni: in questo momento al Civile ci sono ben  72 persone in trattamento e 5 in attesa. Ma da ore il nosocomio non riesce più a far fronte all’ondata di casi gravi e vengono ricoverati solo i pazienti davvero critici, come confermato anche dal direttore generale Marco Trivelli a Bresciaoggi. Dopo aver accolto casi di malati da Cremona e Lodi, insomma, anche a Brescia serve il supporto di altre strutture, anche fuori dalla Lombardia. […]

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome