Val Camonica, giovani topi d’appartamento in azione a Berzo

I ladri sarebbero due giovani di circa 25 anni con capelli corti, non residenti nel paese. Sui diversi casi di furto indagano i carabinieri di Esine e di Breno

0
Ladro in azione, foto da Pixabay
Ladro in azione, foto da Pixabay

In un momento così delicato come quello che si sta vivendo, combattendo contro l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del , c’è chi riesce ad approfittare di quei pochi istanti in cui le abitazioni restano vuote.

Nonostante ci sia il divieto di uscire di casa se non per motivi validi, restano infatti alcune ragioni per cui si è costretti a farlo. C’è chi deve recarsi sul luogo di lavoro, chi ha bisogno di acquistare beni alimentari o di prima necessità, chi esce di casa per assistere persone anziane o per ragioni di personale.

E a Berzo Inferiore, in Valle Camonica, c’è chi approfitta proprio di questi momenti per entrare nelle abitazioni delle persone e arraffare quel che riesce. Come scrive Bresciaoggi, secondo le testimonianze raccolte e gli identikit realizzati, i ladri sarebbero due giovani di circa 25 anni con capelli corti, non residenti nel paese. Sui diversi casi di furto indagano i carabinieri di Esine e di Breno.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome