🔴🔴🔴 CORONAVIRUS: ospedale di Chiari in tilt, in corsia un morto ogni due ore

Il reparto di Terapia intensiva e il Pronto soccorso sono in forte difficoltà a causa delle richieste crescenti di aiuto. E il personale sanitario è stato decimato dalla malattia

0
Ospedale di Chiari, foto da Google Maps

Un morto ogni due ore. E’ questo il drammatico bilancio dell’epidemia di all’interno dell’: uno di quelli di trincea nella battaglia quotidiana contro il nuovo virus, perché raccoglie anche molti pazienti malati dalla zona di Orzinuovi, la più critica.

Nelle ultime 48 ore i deceduti sono stati ben 24. Ma non solo: l’ospedale clarense è al limite da molti punti di vista. Quasi la metà dei posti letto disponibili (450), infatti, è occupata da malati di Covid-19.

Il reparto di Terapia intensiva e il Pronto soccorso sono in forte difficoltà a causa delle richieste crescenti di aiuto. E il personale sanitario è stato decimato dalla malattia: sarebbero, infatti, circa 80 – tra medici e infermieri – i dipendenti risultati positivi al tampone per il Coronavirus.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS, COSA RISCHIA CHI CIRCOLA SENZA VALIDI MOTIVI (PARERE DELL’AVVOCATO)

🔴 CORONAVIRUS, SCARICA IL NUOVO MODULO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 18 Maggio 2020 13:53

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome