Brescia, fa la spesa senza pagare, spintona commessa e cerca di fuggire in metro

I fatti sono avvenuti a Casazza: l'uomo stava cercando di nascondere alcuni prodotti alimentari quando è stato sorpreso da due dipendenti

0
Controlli dei carabinieri
Controlli dei carabinieri

Un 30enne ddi origine rumena è stato denunciato dalle forze dell’ordine con l’accusa di aver tentato un furto ai danni di un supermercato della città di aver aggredito una commessa nel vano tentativo di fuggire.

I fatti sono avvenuti a Casazza: l’uomo stava cercando di nascondere alcuni prodotti alimentari quando è stato sorpreso da due dipendenti. Vistosi incastrato, quindi, ha spintonato una donna per cercare di guadagnare l’uscita prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Ma alcuni dipendenti lo hanno inseguito. E i carabinieri – grazie alla loro segnalazione – lo hanno raggiunto e fermato alla della metropolitana, prima che potesse salire sul convoglio e far perdere le proprie tracce.

Chissà se la diminuzione delle corse legata al Coronavirus ha contribuito a rendere inutile la sua attesa…

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome