3 idee per un primo piatto tutto da gustare: dagli ingredienti poveri a quelli di stagione

In questo periodo tanti italiani stanno riscoprendo il piacere di cucinare a casa propria, sbizzarrendosi ai fornelli fra una preparazione ed un’altra

0
spaghetti di stagione ricette, foto da ufficio stampa

In questo periodo tanti italiani stanno riscoprendo il piacere di cucinare a casa propria, sbizzarrendosi ai fornelli fra una preparazione ed un’altra. D’altronde il tempo a disposizione, purtroppo o per fortuna, in questo momento non manca di certo. Quindi molte famiglie ne approfittano per riscoprire il gusto del fatto in casa, sempre buono e salutare, frutto di una tradizione che ha reso il nostro Paese famoso in tutto il mondo.

Per chi ha deciso che è arrivato il momento di dedicarsi alla cucina, ecco tre idee per un primo piatto tutto da gustare.

Spaghetti con asparagi e moscardini

Facilissimi da preparare, gustosi e veloci, gli spaghetti con asparagi e moscardini rappresentano una delle ricette migliori da sperimentare di questi tempi. Gli ingredienti sono pochi e semplici, così come gli step per la preparazione, ed è possibile optare per molte tipologie di pasta, da quella corta a quella lunga, perché non ci sono particolari regole in merito. Oltre agli asparagi e ai moscardini, poi, basta aggiungere un filo d’olio insieme al vino, alla salsa di pomodoro, al sale e al pepe.

Perché scegliere proprio questa ricetta? Perché rispetta le grandi tradizioni della cucina mediterranea, e perché la stagione degli asparagi è appena iniziata.

Spaghetti con le briciole

Spesso le ricette povere sono anche le più buone, oltre che le più affascinanti, in quanto si legano alle tradizioni contadine dei nostri antenati. In questa lista spiccano ad esempio gli spaghetti con le briciole, da preparare con la pasta di semola di grano duro, i pomodori semi-secchi, il pane raffermo, l’olio, l’aglio, il sale, l’origano, il pepe e il peperoncino. Se poi si sceglie un formato di pasta particolare come gli spaghetti quadrati de La Molisana, ad esempio, si aggiunge una marcia in più a questo spettacolare piatto tradizionale. Per quanto riguarda la preparazione, non ci sono particolari difficoltà, visto che è possibile completarla in soli 15 minuti.

Spaghetti alla Marco Polo

L’ultima ricetta di oggi riguarda gli spaghetti alla Marco Polo, senza dubbio uno dei piatti più freschi da gustare durante la bella stagione. Il merito va ad ingredienti come i peperoni gialli e rossi, le olive, il prezzemolo, il basilico, i pinoli e il parmigiano, grandi protagonisti sia in termini di palato che di vivacità nei colori. Si tratta di una ricetta che unisce sia morbidezza che croccantezza, per merito dei pinoli, e che sa come allietare anche l’olfatto, stavolta per via del profumo del basilico. Anche qui, nessun problema in termini di difficoltà, visto che la preparazione del soffritto con l’aglio e l’olio è agile e richiede pochi minuti. Infine, come ciliegina sulla torta, si aggiunge del parmigiano grattugiato (a discrezione).

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome