🔴🔴 Vittime del Coronavirus: domani 50 denunce depositate a Bergamo, 7 riguardano Brescia

A promuovere l'iniziativa è il gruppo "Noi Denunceremo - Verità e giustizia per le vittime di Covid-19": community nata su Facebook creata da Luca Fusco per "denunciare" i problemi della sanità bergamasca di fronte all'onda del virus

0
H. Maggiore Cremona © Martina Santimone-01

Domani mattina, alle 8.30, 50 denunce verranno depositate alla Procura di Bergamo. E sette – secondo quanto si apprende – riguardano casi bresciani: familiari di vittime del Coronavirus secondo cui i loro cari non hanno ricevuto un’assistenza adeguata dagli ospedali durante l’epidemia e, per questo, hanno perso la vita.

A promuovere l’iniziativa è il gruppo “Noi Denunceremo – Verità e giustizia per le vittime di Covid-19”: community nata su Facebook (qui il link) creata da Luca Fusco per “denunciare” i problemi della sanità bergamasca di fronte all’onda del virus, evidenziare gli errori della Regione e passare poi alle “conseguenti” azioni legali. In poche settimane gli iscritti al gruppo sono arrivati oltre quota 55mila, tra curiosi, persone che volevano semplicemente manifestare solidarietà e cittadini pronti a denunciare veramente per quanto subìto.

“La nostra iniziativa è rivolta a tutta Italia, per cui prendiamo in carico anche le denunce che non arrivano da Bergamo e dalla Lombardia”, si legge sul sito ufficiale (noidenunceremo.it). E ancora: “Il Comitato nasce per un bisogno di giustizia e di verità, per dare pace ai nostri morti che non hanno potuto avere una degna sepoltura Chi ha sbagliato dovrà rispondere alle nostre domande e assumersi le proprie responsabilità. Chiediamo Giustizia”. 50 denunce sono pronte a fare la loro strada. E si sommano alle tante di chi ha deciso di agire da solo.

CORONAVIRUS, CHIEDIAMO TAMPONI PER TUTTI PER FERMARE IL CONTAGIO! FIRMATE LA NOSTRA PETIZIONE

▶️ https://www.change.org/coronavirus-tamponi-per-tutti

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 CORONAVIRUS: IDENTIKIT DEI SOGGETTI A RISCHIO (FONTE ISS)

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

11,88€
12,40€
non disponibile
19 new from 11,88€
as of 10 Giugno 2021 05:38
10,00€
16,96€
non disponibile
3 new from 10,00€
as of 10 Giugno 2021 05:38
4,09€
25,00€
non disponibile
34 new from 4,09€
as of 10 Giugno 2021 05:38
6,30€
8,50€
non disponibile
21 new from 4,32€
as of 10 Giugno 2021 05:38
7,20€
7,99€
disponibile
7 new from 7,20€
as of 10 Giugno 2021 05:38
10,99€
14,70€
non disponibile
14 new from 11,19€
as of 10 Giugno 2021 05:38
11,58€
12,90€
non disponibile
26 new from 7,99€
as of 10 Giugno 2021 05:38
14,49€
non disponibile
5 new from 14,40€
as of 10 Giugno 2021 05:38
1,95€
6,99€
non disponibile
3 new from 1,95€
as of 10 Giugno 2021 05:38
140,00€
non disponibile
as of 10 Giugno 2021 05:38
Ultimo aggiornamento il 10 Giugno 2021 05:38

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome