Cartucce, inchiostri e toner: come scegliere prodotti di qualità

La distinzione tra cartucce per stampanti originali e rigenerate oggi è relativamente importante, in commercio si trovano infatti prodotti compatibili, cartucce ricaricabili o addirittura prodotti rigenerati di qualità eccellente, che praticamente non comportano una differenza vera e propria nel risultato

0
Ufficio, foto generica da Pixabay

I materiali consumabili, ovvero le cartucce, gli inchiostri e i toner per stampanti e fotocopiatrici, sono da considerarsi uno degli acquisti più frequenti effettuati da ogni ufficio, anche se di piccole dimensioni. Ovunque si utilizzano stampanti in bianco e nero e a colori e fotocopiatrici multifunzione, che richiedono spesso la sostituzione delle cartucce di inchiostro, con il ricorrente dubbio se scegliere materiali originali o rigenerati.

La distinzione tra cartucce per stampanti originali e rigenerate oggi è relativamente importante, in commercio si trovano infatti prodotti compatibili, cartucce ricaricabili o addirittura prodotti rigenerati di qualità eccellente, che praticamente non comportano una differenza vera e propria nel risultato.

L’unico elemento a cui prestare attenzione è il tipo di macchina al quale le cartucce sono destinate: alcune marche e modelli permettono infatti di utilizzare solo i materiali originali, a causa della presenza di appositi sensori che riconoscono solo il prodotto originale: in queste situazioni si raccomanda di evitare di forzare la macchina, e di scegliere solo i materiali consumabili indicati dal produttore.

Quando si possono utilizzare le cartucce rigenerate

In genere, la differenza tra cartucce compatibili, rigenerate o originali è minima, e spesso si possono ottenere risultati eccellenti anche con cartucce ricaricate o rigenerate. Di solito si ricorre a questa soluzione per adottare un comportamento più orientato verso la sostenibilità, e magari, nel contempo, risparmiare. È comunque molto importante verificare la qualità del distributore delle cartucce, per avere la certezza di acquistare ottimi prodotti proposti a prezzi eccellenti.

Il costo dei materiali consumabili è infatti presente in ogni attività, anche se di piccole dimensione, per tale ragione, soprattutto quando si stampa abitualmente una discreta quantità di documenti per uso interno, si consiglia sempre di valutare la scelta dei prodotti rigenerati o compatibili.

Valutare attentamente le proprie esigenze di qualità

Indicativamente, si può dire che le cartucce originali siano adatte dove è necessaria una qualità di stampa particolare, ad esempio nella produzione di documenti destinati a clienti, soci e fornitori, quali possono essere fatture, relazioni di bilancio, piani produttivi, presentazioni aziendali, materiale promozionale, dispensa informative e simili.

Quando invece la necessità maggiore fosse quella di stampare documenti per uso interno, manualistica destinata a dipendenti e collaboratori, mail da consultare personalmente, report da consultare nel proprio ufficio e simili, si può tranquillamente scegliere cartucce e inchiostri rigenerati e compatibili.

Un ulteriore vantaggio dovuto a questa scelta, come si è detto, è anche quello di ridurre notevolmente la necessità di smaltimento per un prodotto comunque dannoso per l’ambiente e per la salute.

Cartucce rigenerate, il prodotto ideale per chi preferisce la sostenibilità

La possibilità di utilizzare le cartucce rigenerate è quindi di duplice vantaggio, sia economico che ambientale. Per chi avesse questa intenzione, si consiglia di prestare attenzione nella scelta della macchina fotocopiatrice per il proprio ufficio, evitando di scegliere un prodotto che richieda necessariamente cartucce originali.

Rivolgersi ad uno store online specializzato nella fornitura di materiale di cancelleria e accessori per ufficio, è la soluzione ideale per disporre di una vasta scelta di cartucce e toner per stampanti di ogni marca e modello, sia originali che rigenerate.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome