Milano Marittima, la vacanza italiana che fa tendenza

Fra mare e saline, tra pineta e parchi avventura. Nella casa delle farfalle o su una barca: Milano Marittima, un classico che non tramonterà mai di moda. Cosa vedere e dove andare.

0
Milano Marittima, foto Oleg Sklyanchuk da Flickr (libero utilizzo)

Perché ci piace così tanto. Milano Marittima, chi non la conosce, anche solo di nome. La frazione balneare nel Comune di Cervia più amata dagli italiani. Immersa in una gigantesca pineta, oggi area naturalistica. Luogo di villeggiatura da tempo, come testimoniano le sue ville in stile liberty costruite nei primi del ‘900 da un gruppo di architetti milanesi. Milano Marittima è la nostra casa al mare, le nostre vacanze con gli amici o in famiglia. I giorni belli della nostra fanciullezza. Chi la conosce già lo sa e chi la vede per la prima volta, invogliato dai racconti vivaci di amici e parenti, prenota anche per l’anno successivo. Perché è il posto per eccellenza per andare a mare tutti quanti insieme quando finiscono le scuole, dove nascono nuovi amori e si sta fuori fino all’alba. Nel più bel paese del mondo, l’Italia.

Tra spiagge attrezzate e il tutto compreso. La zona offre tantissimo a chi la visita. Ci sono spiagge grandi e attrezzate, e non è così difficile imbattersi in personaggi dello spettacolo, dello sport o vip. I lidi offrono animazione, zone relax, aree gioco e Wi-Fi sotto l’ombrellone. Mentre lo stile degli hotel, perlopiù a conduzione familiare, è impeccabile per accoglienza e servizi. Si passa dal solo pernottamento alla vacanza in hotel all inclusive Milano Marittima, richiesta soprattutto dalle famiglie con bambini piccoli. La formula tutto compreso permette una vacanza senza pensieri e comprende il servizio spiaggia e i pasti a cui diversi hotel aggiungono anche altri servizi. Per lunghi o brevi periodi è la formula che garantisce a parità di prezzo servizi più convenienti. Ed è anche la più richiesta perché almeno in vacanza possiamo dire basta a pulizie e cucina. Sul versante gastronomico, sebbene per molti aspetti Milano Marittima rimane radicata alle sue tradizioni a base di piadina sulla spiaggia o nella pineta, non è così difficile imbattersi in un piatto etnico che non ti aspettavi. Simbolo che siamo un paese multiculturale, soprattutto in cucina. 

C’è anche di più, lo sapevi? Milano Marittima è anche campagna, gite fuori porta, paesini dove il tempo scorre più lento perché l’entroterra di Ravenna è fatto di borghi e storie da scoprire. C’è il “percorso avventura” all’interno del Parco di Cervia e le Saline di Cervia, riserva naturale protetta, per ammirare i fenicotteri e diverse specie di uccelli, o per fare un viaggio in barca e conoscere tutti i segreti dell’oro bianco della Romagna, il sale. Siamo in un territorio ricco di attrazioni dove le tradizioni dei pescatori si uniscono a quelle rurali come testimoniamo i piatti della cucina locale. Da vedere assolutamente è la Casa delle farfalle, un area protetta nata per ammirare e studiare da vicino innumerevoli specie di insetti. È un breve viaggio ai Tropici, fra piante e fiori colorati. Si passa dal guardare un camaleonte allo svolazzare veloce di una farfalla rara. È aperto fino alle 19.00 in estate.

Chi è in cerca. L’Offerta all inclusive dell’Hotel Rosen Garden*** di Milano Marittima comprende soggiorni da 72€ con colazione pranzo e cena inclusi, e servizio spiaggia privata a 80 metri dalla struttura. Ha una piscina interna con acqua riscaldata e idromassaggio ad uso degli ospiti. Adatta anche ai bambini perché ha diverse profondità. E per gli amanti di un fresco ristoro all’aria aperta, c’è il suo giardino di 500mq con sedie e tavoli, ombreggiato e tranquillo. L’Hotel offre pacchetti famiglia con riduzioni fino all’80% sul prezzo di listino per i bambini. E speciali tariffe per vacanze all inclusive anche in alta stagione. Tutte le camere sono accessoriate, sanificate e con aria condizionata.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome