Valcamonica, fermati due spacciatori: consegnavano droga a domicilio

Uno dei due avrebbe anche ammesso di aver appena consegnato delle dosi ad alcuni clienti

0
carabinieri - Ph Fotolive Filippo Venezia
carabinieri - Ph Fotolive Filippo Venezia

Ai di Breno che li hanno fermati per un controllo a Malegno, e poi al giudice, avrebbero confermato di effettuare consegne di stupefacenti a domicilio.

Dopo i due pusher che lanciavano cocaina dalla finestra, altri due spacciatori sono finiti nei guai dopo un controllo dei carabinieri. I due, cittadini marocchini di 33 e 44 anni senza precedenti alle spalle, nascondevano nelle tasche e contanti.

Uno dei due – lo rivela Prima Brescia – avrebbe anche ammesso di aver appena consegnato delle dosi ad alcuni clienti.

Finiti in manette, dopo la convalida dell’arresto i due avrebbero fatto richiesta di patteggiamento e sarebbero dunque tornati in libertà.

 

Ultimo aggiornamento il 16 Ottobre 2020 13:00

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

19,99€
disponibile
1 nuovo da 19,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
11,88€
12,40
disponibile
18 nuovo da 11,88€
Amazon.it
Spedizione gratuita
16,99€
disponibile
1 nuovo da 16,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 16 Ottobre 2020 13:00

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome