candela - lutto - morti
Candela accesa per ricordare chi non c'è più - foto generica

Mina Safine non ce l’ha fatta. La donna marocchina di 45 anni – che domenica scorsa era stata avvolta dalle fiamme al culime di una lite con il marito – non è sopravvissuta alle ferite infertele dal fuoco e nelle scorse ore è deceduta all’ospedale di Genova.

La tragedia si è consumata nell’appartamento che la coppia condivideva al settimo piano di un condominio del quartiere cittadino di Urago Mella. Secondo la prima ricostruzione l’uomo avrebbe cosparso la moglie di un liquido infiammabile, trovato in casa, per poi darle fuoco. Immediata la richiesta di aiuto, l’intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Ma purtroppo non è bastato a evitare il peggio.

Per quanto accaduto, le forze dell’ordine avevano già arrestato il marito (54 anni), che subito dopo i fatti era stato ricoverato con ustioni non gravi alle mani. Ora è accusato di omicidio.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 9 Maggio 2021 20:21

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome