Scoppia una lite in via Garibaldi, 30enne ferito a colpi di chiave

Una volta in ospedale dove è stato medicato, il 30enne ha sporto denuncia contro l'aggressore

0
Carabinieri
Carabinieri, foto generica

Ancora una volta potrebbe essere stato l’alcol, come purtroppo accade di sovente, a favorire un’aggressione registrata la scorsa notte in via Garibaldi.

Protagonisti della vicenda due cittadini stranieri, un 50enne africano e un 30enne romeno. Stando a quanto riportato dal quotidiano Bresciaoggi, l’uomo più anziano stava già discutendo con altri due uomini nordafricani con toni accesi e forse pure alzando le mani. Il 30enne avrebbe a quel punto cercato di smorzare la lite, ma questo avrebbe infastidito l’africano che avrebbe dunque estratto dalle tasche un mazzo di chiavi utilizzate come arma per ferire il giovane.

Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri. Una volta in ospedale dove è stato medicato, il 30enne ha sporto denuncia contro l’aggressore.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

7,20€
7,99€
disponibile
7 new from 7,20€
Ultimo aggiornamento il 3 Giugno 2021 15:20

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome