⚠️⚠️⚠️ CORONAVIRUS, da oggi mascherine obbligatorie… anche in ufficio

I cittadini, spiega il decreto emanato dal governo, dovranno comunque aver sempre con sé il dispositivo di protezione individuale

0
Coronavirus, mascherina, foto generica da Pixabay

obbligatorie all’aperto e nei locali chiusi, eccezione fatta per le abitazioni private (e per alcuni casi specifici) e nelle occasioni in cui si riesce a mantenere il distanziamento sociale.

La decisione di rendere obbligatorio l’uso della mascherina anche nelle aree aperte si è resa necessaria visto il perpetrarsi dell’emergenza: in questi giorni, infatti, la quota di contagi accertati sta crescendo. Ieri in Lombardia si sono registrati 520 casi (52 a Brescia).

I cittadini, spiega il decreto emanato dal governo, dovranno comunque aver sempre con sé il dispositivo di protezione individuale, così da poterlo indossare in caso di bisogno. Sarà infatti necessario adoperare il dpi ogni volta che ci si trovi in prossimità di una persona non convivente, anche quando si passeggia all’aperto, o ci si trovi in una piazza o fermi per strada. Il decreto prevede infatti l’«obbligo di indossare la mascherina in tutti i luoghi all’aperto ad eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi».

Anche nel caso in cui si debba prendere un mezzo di trasporto pubblico bisogna indossare la mascherina: sia quando lo si attende alla fermata sia quando si sale a bordo. Non è invece obbligatorio utilizzare la mascherina quando si va in bici o sul monopattino e quando si viaggia in automobile (o in moto) insieme a persone conviventi. Diversamente, se si è in compagnia di altre persone bisogna indossarla (anche in moto).

Negli ambienti chiusi, come uffici pubblici e privati e nei negozi, è necessario indossare la mascherina facendo ben attenzione a coprire naso e bocca. Nei bar, nei ristoranti e in locali come birrerie, pub e analoghi è obbligatorio l’uso del dpi prima e dopo il consumo di cibo e bevande. Mentre si mangia (o beve) è invece necessario mantenere una distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone. All’esterno dei locali vige la stessa regola.

In casa l’utilizzo delle mascherine non è obbligatorio, anche se alcuni esperti ne hanno consigliato l’uso soprattutto in presenza di persone anziane o fragili non conviventi. Anche se si pratica attività motoria all’aperto l’utilizzo della mascherina non è obbligatorio, a patto che si mantenga il distanziamento (di due metri) dalle altre persone.

Le persone con disabilità o patologie incompatibili con l’utilizzo della mascherina sono esentati dall’obbligo.

Le sanzioni in caso di mancato utilizzo della mascherina vanno da 400 a 1.000 euro.

Ultimo aggiornamento il 19 Ottobre 2020 12:30

MASCHERINE CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

11,88€
12,40
disponibile
19 nuovo da 11,88€
Amazon.it
Spedizione gratuita
16,99€
disponibile
1 nuovo da 16,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
58,95€
disponibile
3 nuovo da 58,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
107,95€
disponibile
3 nuovo da 107,95€
Ultimo aggiornamento il 19 Ottobre 2020 12:30

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome