🔴🔴🔴 CORONAVIRUS, l’allarme: con questi dati posti in Rianimazione finiti entro fine mese

I medici bresciani manifestano "perplessità e preoccupazioni sulla gestione dell’epidemia", evidenziando che "i mesi di tregua, da maggio ad oggi, non ci hanno fatto trovare più preparati"

1
H. S.Paolo Milano © Martina Santimone-15

Se il tempo di raddoppio dei casi in terapia intensiva in Lombardia si mantenesse pari a quanto stimato nella settimana 12-18 ottobre (6,3 giorni), allora il numero di posti letto attualmente disponibile – di poco superiore alle 1.000 unità in Rianimazione – verrebbe saturato (a partire dai 110 occupati al giorno 18 ottobre e in assenza di ulteriori interventi) in 20 giorni”. A rilanciare l’allarme – riportato da  scienzainrete.it del 20 ottobre 2020 – è una nota ufficiale del Consiglio Direttivo dell’ e degli Odontoiatri della Provincia di Brescia.

Nello stesso comunicato i bresciani manifestano “perplessità e preoccupazioni sulla gestione dell’epidemia”, evidenziando che “i mesi di tregua, da maggio ad oggi, non ci hanno fatto trovare più preparati”. Ma non solo. L’ordine dei medici di Brescia spiega che “le risorse promesse (personale, strutture) non si sono viste se non in misura risibile” e definisce “imbarazzante l’inaugurazione (con tanto di pubblicità mediatica) del padiglione COVID alla scala 4 degli Spedali Civili”.  “Da maggio – incalza il comunicato – si chiedeva una soluzione, qualunque essa fosse, ad un prevedibile problema che ci coglie disarmati, appena all’inizio di un percorso, quando i bisogni sono attuali, immediati”.

Tra le altre critiche, l’Ordine dei medici parla di “Mancanza, ancora, di un coordinamento, di una regia, di una visione tra i vari attori istituzionali (ATS-Agenzia di Tutela della Salute, ASST- Aziende Sociosanitarie Territoriali)” e di “impotenza decisionale, dipendenza politico/burocratica da una Regione che oscilla tra dirigismo e fuga dalle responsabilità, addossate agli attori in prima linea (medici, operatori, RSA)”.

“Se confusione e improvvisazione erano comprensibili, se non scusabili, a febbraio-marzo, ora non lo sono più”, continua il comunicato. Che si conclude con dieci proposte concrete che i medici bresciani lanciano alle istituzioni sanitarie e politiche. “Proposte sicuramente non esaustive e suscettibili di critiche e suggerimenti – si legge – ma da discutere subito perché… non abbiamo più tempo”.

Ultimo aggiornamento il 14 Novembre 2020 00:14

MASCHERINE CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

9,90€
12,48
disponibile
16 nuovo da 9,90€
2 usato da 9,21€
Amazon.it
Spedizione gratuita
25,00€
disponibile
1 nuovo da 25,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
9,40€
12,40
non disponibile
19 nuovo da 8,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
19,99€
disponibile
1 nuovo da 19,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
53,95€
57,95
disponibile
2 nuovo da 53,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
29,99€
32,30
disponibile
2 nuovo da 28,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
69,00€
disponibile
1 nuovo da 69,00€
1 usato da 64,17€
Amazon.it
Spedizione gratuita
114,98€
124,98
disponibile
2 nuovo da 114,98€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 14 Novembre 2020 00:14

 

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome